Rilastil Gravidanza utilizza la tecnologia dei Cookies - tecnici e di terze parti - per offrire la migliore esperienza Web possibile. La navigazione su gravidanza.rilastil.it prevede il consenso spontaneo all'accettazione dei termini e delle condizioni previste.
Per ulteriori dettagli consulta l'apposita pagina.

e scopri i contenuti che ti abbiamo dedicato!

IDRATATE E BELLE, PERCHÉ È IMPORTANTE BERE MOLTA ACQUA IN GRAVIDANZA

IDRATATE E BELLE, PERCHÉ È IMPORTANTE BERE MOLTA ACQUA IN GRAVIDANZA

Bere un litro e mezzo-due litri di acqua al giorno è una buona abitudine per il nostro benessere quotidiano. Durante il periodo della gravidanza dobbiamo idratarci non solo per la nostra salute e bellezza ma anche per quelle del bambino che portiamo in grembo. Un’idratazione equilibrata è fondamentale non solo perché consente al nostro corpo di ricevere la giusta dose di sali minerali ma anche perché contribuisce al corretto funzionamento di tutti gli organi interni.Anche e soprattutto in ...

Bere un litro e mezzo-due litri di acqua al giorno è una buona abitudine per il nostro benessere quotidiano.
Durante il periodo della gravidanza dobbiamo idratarci non solo per la nostra salute e bellezza ma anche per quelle del bambino che portiamo in grembo.
Un’idratazione equilibrata è fondamentale non solo perché consente al nostro corpo di ricevere la giusta dose di sali minerali ma anche perché contribuisce al corretto funzionamento di tutti gli organi interni.


Anche e soprattutto in gravidanza è fondamentale non attendere lo stimolo della sete per idratarsi, ma assumere acqua durante tutto l’arco della giornata.
Una corretta idratazione aiuta le donne in dolce attesa a favorire la diuresi e a combattere la ritenzione idrica, ovvero il ristagno dei liquidi corporei nei tessuti, che conduce a sgradevoli inestetismi come la comparsa della cellulite o al gonfiore alle gambe, piedi e caviglie.
Per questo è opportuno evitare cibi speziati o eccessivamente salati e idratarsi a sufficienza, accompagnando questa abitudine a una dieta sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura.


Un’alternativa gustosa all’acqua (meglio comunque se naturale, a basso contenuto di sodio e non gasata) ma allo stesso modo utile al nostro benessere potrebbe essere costituita da infusi e tisane, e anche da frullati o succhi di frutta naturali, in particolare nel periodo estivo quando le materie prime abbondano.
Meglio evitare invece le bevande zuccherate o industriali, ricche di additivi. L’idratazione in gravidanza è anche molto importante per contrastare la stitichezza, fenomeno molto comune nelle donne incinte soprattutto tra il secondo e terzo trimestre, a volte unita alla comparsa di emorroidi. Ormoni come il progesterone, infatti, rallentano il passaggio dei liquidi attraverso l’intestino, e mano a mano che la gravidanza avanza il volume dell’utero aumenta, creando una pressione sull’intestino responsabile della stipsi. Inoltre non sono da sottovalutare i fattori psicologici e le influenze sul corpo delle comprensibili preoccupazioni di una futura mamma.


Sì dunque agli alimenti ricchi di fibre, come cereali e farina integrale e di acqua, come zucchine pomodori e anguria.
Per una corretta idratazione e per essere certe di assumere una sufficiente dose giornaliera di acqua possiamo comprare un contenitore apposito per il periodo della gravidanza e prendere l’abitudine di terminarne il contenuto durante la giornata, a cominciare dal mattino appena sveglie!

Continua a leggere
IDRATATE E BELLE, PERCHÉ È IMPORTANTE BERE MOLTA ACQUA IN GRAVIDANZA
Torna agli articoli delle altre tematiche