Rilastil Gravidanza utilizza la tecnologia dei Cookies - tecnici e di terze parti - per offrire la migliore esperienza Web possibile. La navigazione su gravidanza.rilastil.it prevede il consenso spontaneo all'accettazione dei termini e delle condizioni previste.
Per ulteriori dettagli consulta l'apposita pagina.

e scopri i contenuti che ti abbiamo dedicato!

Aiuto, aspetto due gemelli!

Aiuto, aspetto due gemelli!

Che cosa succede nella mente, nel cuore e nel corpo di una futura mamma che scopre di essere incinta di due gemelli? Sicuramente tanta confusione, perché, se non si è mai abbastanza preparati all’arrivo di un figlio, figuriamoci all’arrivo di due pargoletti! Nel primo periodo della gestazione i sintomi di una gravidanza gemellare non sono dissimili da quelli di una gravidanze tradizionale: spossatezza, nausea, ingrossamento del seno, stimolo costante a fare la pipì. Con il passare delle ...

Che cosa succede nella mente, nel cuore e nel corpo di una futura mamma che scopre di essere incinta di due gemelli? Sicuramente tanta confusione, perché, se non si è mai abbastanza preparati all’arrivo di un figlio, figuriamoci all’arrivo di due pargoletti!
Nel primo periodo della gestazione i sintomi di una gravidanza gemellare non sono dissimili da quelli di una gravidanze tradizionale: spossatezza, nausea, ingrossamento del seno, stimolo costante a fare la pipì. Con il passare delle settimane, però, la circonferenza dell’addome tenderà a essere più pronunciata a causa dell’aumento del volume dell’utero e solo un’ecografia, che mostrerà i valori del Beta HCG più elevati e in crescita, potrà stabilire che si tratta effettivamente di una gestazione gemellare. Una gravidanza gemellare e un parto gemellare sono certamente più faticosi e a rischio di quelli tradizionali, e per questo è necessario concedersi lunghi momenti di riposo e condividere con il partner e la famiglia il più possibile, facendoci aiutare se ci sentiamo stanche o deboli. Riposo dunque, prima di tutto, evitando sforzi e fatiche inutili.
In caso di gravidanza gemellare sarà necessario intensificare le visite ginecologiche, fino a due al mese, sottoponendosi scrupolosamente alle analisi e ai suggerimenti del medico di fiducia e adottando un regime alimentare sano ed equilibrato il più possibile, poiché l’aumento di peso in caso di gravidanza gemellare è maggiore e più difficoltoso da gestire. Anche le ecografie andranno intensificate, soprattutto all’inizio.
Una futura mamma di due gemelli dovrà anche essere pronta a un parto anticipato, come si verifica frequentemente in questi casi, e preparata all’eventualità di un cesareo.
Il corpo femminile viene messo a dura prova con una gravidanza di questo tipo, e mai come in questo caso dobbiamo ricordare di prenderci cura di noi, della nostra salute e della nostra bellezza, seguendo i consigli del nostro ginecologo, controllando le nostre abitudini alimentari, utilizzando prodotti specifici, come l’esperienza di Rilastil insegna.
Se è vero che le problematiche e i rischi aumentano, è vero anche che aumentano le gioie: due vite nel nostro grembo, due cuori che battono, quattro piedini che scalciano. Non dimentichiamoci di chiedere aiuto se ne sentiamo il bisogno, ci sarà utile non solo in gravidanza, ma anche dopo la nascita.

Continua a leggere
Aiuto, aspetto due gemelli!
Torna agli articoli delle altre tematiche