Rilastil Gravidanza utilizza la tecnologia dei Cookies - tecnici e di terze parti - per offrire la migliore esperienza Web possibile. La navigazione su gravidanza.rilastil.it prevede il consenso spontaneo all'accettazione dei termini e delle condizioni previste.
Per ulteriori dettagli consulta l'apposita pagina.

e scopri i contenuti che ti abbiamo dedicato!

GINNASTICA POST PARTO: COME TORNARE IN FORMA

GINNASTICA POST PARTO: COME TORNARE IN FORMA

GINNASTICA POST PARTO: COME TORNARE IN FORMA

L’uso dei prodotti snellenti ed elasticizzanti Rilastil deve essere accompagnato da una corretta igiene di vita: riposo, alimentazione equilibrata ed esercizio fisico regolare.Questi prodotti possono anche essere utilizzati in associazione tra loro, poiché non è raro cumulare l’insorgenza di più inestetismi contemporaneamente.In questo caso, ti consigliamo due programmi che sono stabiliti su base trimestrale ma che possono essere rinnovati. Essi comprendono due fasi: snellire ed elasticiz...

L’uso dei prodotti snellenti ed elasticizzanti Rilastil deve essere accompagnato da una corretta igiene di vita: riposo, alimentazione equilibrata ed esercizio fisico regolare.


Questi prodotti possono anche essere utilizzati in associazione tra loro, poiché non è raro cumulare l’insorgenza di più inestetismi contemporaneamente.
In questo caso, ti consigliamo due programmi che sono stabiliti su base trimestrale ma che possono essere rinnovati.
Essi comprendono due fasi: snellire ed elasticizzare (due mesi) e stabilizzare.
• Sei rotonda, con “pelle a buccia d’arancia”:
- snellire: al mattino Rilastil Lipofusion Fluido e alla sera Rilastil Liporeducer Crema;
- stabilizzare: al mattino Rilastil Lipofusion Fluido e alla sera Rilastil Elasticizzante Olio che elasticizza, tonifica, ammorbidisce e satina la pelle.
• Le tue gambe sono gonfie, con“pelle a buccia d’arancia”:
- snellire: al mattino e sera Rilastil Liporeducer Crema
- stabilizzare: al mattino Rilastil Liporeducer Crema e alla sera Rilastil Elasticizzante Olio.

Applica i prodotti risalendo dalle caviglie verso la parte alta delle cosce con leggere pressioni risalendo lentamente fino alla parte alta delle cosce.
Massaggia ogni gamba un minuto e, se possibile, fai seguire una doccia fresca in posizione seduta o spugnature di acqua fresca sulle gambe sollevate, risalendo dai piedi fino alla parte alta delle cosce.

Se le tue gambe sono pesanti, non fare ginnastica in piedi facendo gravare tutto il peso del corpo sulle
gambe, ma scegli esercizi dolci da eseguire in posizione distesa. Tutti i movimenti con le gambe sollevate
sono eccellenti per la circolazione e…per gli addominali.

Tips di vita e snellezza
• Adotta un regime alimentare corretto che conserverai per tutta la vita. È più facile restare snella che (ri)diventarlo: abbandona le diete drastiche che affaticano e non possono essere seguite a lungo.
• Non saltare mai i pasti e cura in modo particolare la colazione.
• Evita sovraccarichi, fatica e stress: riposo e distensione facilitano la perdita di peso.
• Sport: evita gli eccessi. L’attività fisica fa bene, ma attenzione agli sport troppo intensivi.
• Elimina i bagni caldi e preferisci le docce fresche. L’acqua fresca è un vero e proprio alleato per fermezza e tonicità del corpo.
• Pesati soltanto due volte la settimana, alla stessa ora e nelle stesse condizioni, e sorveglia le funzioni intestinali.

Ritrova la fascia addominale
Una volta rieducato il perineo, puoi iniziare a lavorare sulla fascia addominale.

I gesti corretti
Per gli addominali e gli obliqui: distesa, gamba sinistra tesa, gamba destra flessa. Blocca il perineo e raddrizzandoti leggermente, premi con la mano sinistra sul ginocchio destro che oppone resistenza. Tieni 5 secondi e inverti. Ripeti 10 volte per lato.

Seduta, la schiena ad angolo con il pavimento, le gambe leggermente divaricate. Ruota il busto da sinistra a destra, aiutandoti con le braccia a semicerchio davanti al corpo. Ripeti da 10 a 50 volte.

Mani incrociate dietro la nuca.
Solleva il busto, pedala senza appoggiare le gambe al suolo e ruota il busto toccando il ginocchio sinistro con il gomito destro e il ginocchio destro con il gomito sinistro. Ripeti da 10 a 50 volte.

Distesa, schiena appoggiata al suolo, gambe flesse, piedi ben appoggiati al suolo. Solleva glutei e schiena cercando di allineare il più possibile la schiena, le anche e le cosce e mantenendo appoggiate al suolo soltanto le spalle, le braccia e i piedi. Tenere 5 - 10 secondi e ripetere 5 - 10 volte.

 

Continua a leggere
Torna agli articoli delle altre tematiche