Rilastil Gravidanza utilizza la tecnologia dei Cookies - tecnici e di terze parti - per offrire la migliore esperienza Web possibile. La navigazione su gravidanza.rilastil.it prevede il consenso spontaneo all'accettazione dei termini e delle condizioni previste.
Per ulteriori dettagli consulta l'apposita pagina.

e scopri i contenuti che ti abbiamo dedicato!

TORNERO’ COME PRIMA? CONSIGLI PER UN CORPO IN FORMA DOPO IL PARTO.

TORNERO’ COME PRIMA? CONSIGLI PER UN CORPO IN FORMA DOPO IL PARTO.

Nei giorni successivi al parto ti sei sorpresa e talvolta preoccupata delle trasformazioni subìte dal tuo corpo: diversa forma dei seni, rotondità dell’addome, ingrossamento di cosce e glutei…Dopo il ritorno del ciclo mestruale il tuo corpo ritrova dolcemente il proprio equilibrio.Le poppate notturne si distanziano maggiormente e tu dormi meglio. Sentirti bene nel tuo corpo e resa ancora più bella dalla maternità, è un obiettivo che presto raggiungerai. Partorendo hai perso i 7-8 chilog...

Nei giorni successivi al parto ti sei sorpresa e talvolta preoccupata delle trasformazioni subìte dal tuo corpo: diversa forma dei seni, rotondità dell’addome, ingrossamento di cosce e glutei…

Dopo il ritorno del ciclo mestruale il tuo corpo ritrova dolcemente il proprio equilibrio.
Le poppate notturne si distanziano maggiormente e tu dormi meglio.
Sentirti bene nel tuo corpo e resa ancora più bella dalla maternità, è un obiettivo che presto raggiungerai. Partorendo hai perso i 7-8 chilogrammi che corrispondevano al peso del bambino, alla placenta, al liquido amniotico e all’acqua trattenuta dal corpo.
I chili superflui che avevi acquisito nel corso dei nove mesi di gravidanza, a poco a poco scompariranno, ma per mantenere la qualità dei tessuti ed evitare un inestetico rilassamento della pelle, è fondamentale che la tua perdita di peso sia progressiva. In ogni caso di particolare importanza è seguire i consigli del tuo medico o della tua ostetrica.

Adotta un regime alimentare equilibrato
Se dopo il parto hai mantenuto qualche chilo superfluo, non buttarti a capofitto in una dieta drastica
ma adotta un regime alimentare equilibrato e fai del movimento, due importantissime abitudini da conservare. Rispetta i tre pasti quotidiani e non dimenticare che una colazione completa è essenziale
per iniziare bene la giornata (thè, cereali o tartine imburrate con pane preferibilmente integrale, uno yogurt o un bicchiere di latte, un succo di frutta fresca o un frutto). Per snellire bisogna cominciare con la riduzione dell’apporto calorico derivante da zucchero e grassi. Un menu sano ed equilibrato comprende carne di pollo o tacchino a mezzogiorno e uova o pesce alla sera, accompagnati da verdura fresca o cotta al vapore.
Evita gli eccessi di ogni tipo e limita i grassi cotti e gli zuccheri a rapida assimilazione che nell’organismo si trasformano ingrassi. Quanto alla frutta, evita di mangiarla durante i pasti ma consumala sempre in quantità moderata, poiché è ricca di vitamine, elementi essenziali e indispensabili alla vita.
Bere un litro e mezzo d’acqua naturale al giorno ti aiuterà a perdere i chili superflui. Evita, invece, di bere alcolici che, oltre ad apportare calorie supplementari, stimolano anche l’appetito!
Inoltre, ricorda che stress e fatica ostacolano la perdita di peso.
Inizia il tuo programma dietetico solo quando ti senti informa e al termine dell’allattamento, durante il quale 2 o 3 chilogrammi in più rispetto al tuo peso abituale costituiranno un’utile riserva di energia.

Pratica uno sport per ritrovare tono
Durante la gravidanza avevi potuto nuotare, camminare e fare ginnastica dolce.
Il nuoto è molto raccomandato anche per le neo-mamme e per le donne in generale.
Questo sport completo regala una muscolatura sottile e allungata che dona in modo particolare alla silhouette.
Aspetta almeno un mese, tempo necessario al collo dell’utero per tornare alla normalità, prima di fare i bagni
sia al mare, sia in piscina o nella vasca da bagno.
Approfittando dei benefici rilassanti dell’acqua, potrai irrobustire i muscoli del torace, della schiena e delle braccia: è molto importante per aiutarti a sorreggere il bebè senza affaticarti e farti male.
Non dimenticare di risciacquare accuratamente e idratare il vostro corpo all’uscita dall’acqua, poiché il cloro e il calcare seccano la pelle.
È anche il momento di riprendere i tuoi sport preferiti.
La pratica regolare di un’attività sportiva è utile per ritrovare il tono e può rappresentare un eccellente momento di distensione da condividere con il compagno.
Se hai conservato qualche rotondità, non ti resta che snellire e il gioco sarà fatto!
Alimentazione equilibrata, elasticità e fermezza sono le parole d’ordine!
Inizia il trattamento soltanto quando ti senti determinata a raggiungere il tuo obiettivo snellezza e quindi pronta a seguire una dieta alimentare equilibrata con una regolare applicazione, mattina e sera, di prodotti mirati.
Quest’ultimo punto sarà tuttavia facile da ottenere grazie alle texture delicate e piacevolissime dei prodotti Rilastil!

Continua a leggere
TORNERO’ COME PRIMA? CONSIGLI PER UN CORPO IN FORMA DOPO IL PARTO.
Torna agli articoli delle altre tematiche